giovedì 22 agosto 2019     |
La base: Napoli - Darsena Acton

 darsena Acton
 darsena Acton

 

 

"La storia di una città di mare è legata alla storia del suo porto..."

 

 A partire dal 25 agosto del 1668 quando quattro galere napoletane e tre siciliane fecero il loro ingresso nella Darsena inaugurata dal vicerè Don Pietro di Toledo, galere e vascelli hanno attraccato per quasi un secolo nello specchio d’acqua della Darsena che porta il nome  dell’Ammiraglio Ferdinando Acton.

Oggi la Darsena è dedicata al charter  velico, sono ospitate  circa l’80% della flotta di barche a vela da noleggio oggi operanti in città.

A pochi metri dalla Darsena  la famosa Piazza del Plebiscito con i porticati della chiesa di San Francesco di Paola che abbracciano l’intera piazza, mentre di fronte sorge l’imponente Palazzo Reale costruito in epoca Borbonica.  Nelle immediate vicinanze il  teatro di S. Carlo, la Galleria Umberto I e l’antica via Roma, mentre proseguendo per il lungomare di via Partenope e via Caracciolo, si giungerà al Castel dell’Ovo che sorge sull’isolotto di  Megaride,  luogo, secondo alcuni, dei primi insediamenti greci sviluppatisi poi nel centro abitato  chiamato Partenope (dal nome  della sirena il cui corpo fu ritrovato sulla costa napoletana)  da cui ebbe orgine  la “Nea-polis”, Napoli.

                                         Come raggiungerci ?  Info stradali

 

Scarica listino 2019
 TitoloData modificaDimensioni (Kb) 
Nuovo Listino 201919/06/2019633,75Download
Copyright (c)   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso